Alle origini di Minerva Trionfante (Volume X)

 15.00

“In collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Dipartimento Scienze politiche SUN”

COD: GE-00041 Categorie: , ,

Descrizione

LO STATO DELL’ARTE

“Le corporazioni nel Regno di Napoli dal XV al XVIII secolo”

Alle origini di Minerva trionfante allude a due nuclei concettuali. Il primo: la rivoluzione industriale fu soprattutto il risultato di straordinarie innovazioni intellettuali e conoscitive prodotte nel secolo dei Lumi (Minerva, della della sapienza, trionfa sull’oscurità). Il secondo: non c’è frattura o discontinuità netta fra preindustria, protoindustria e vero e proprio processo di industrializzazione; le forme della protoindustria costituirono spesso le premesse e i prerequisiti della fase più moderna di produzione. Il Mezzogiorno d’Italia è inserito a pieno titolo in questi due nuclei concettuali: anche da questo punto di vista, può forse essere considerato altra Europa, ma non fuori Europa.

Informazioni aggiuntive

Data di pubblicazione

2016

Pagine

360

Stampa

B/N

Lingua

Italiano

Formato

17×24

Giuseppe Rescigno

Nel 1975 fonda con Antonio Davide e Ugo Marano il gruppo Salerno 75, che svolge una intensa attività di progettazione ed interventi di operatività estetica nel sociale.
Negli anni Settanta è tra i protagonisti del movimento Arte nel sociale con partecipazioni individuali e di gruppo a mostre e grandi eventi, tra i quali: la Biennale di Venezia (1975, 1976 e 1980), la Biennale di Gubbio (1975 e 1976), la Quadriennale di Roma (1975), il Premio Michetti, gli Incontri di Martina Franca (1978), il IX Kongress der International Association of Art a Stoccarda, la Triennale di Milano (1980). È segnalato Bolaffi (Crispolti) per la scultura per gli anni 1978 e 1979.
E’ presente con mostre, performance e istallazioni in numerosi spazi esclusivi nazionali e internazionali (Accademia di Brera, Arte Struktura, Galleria Gastaldelli, Galleria Blu, a Milano), Cooperativa Alzaia di Roma, Studio Casati di Merate, Cabaret Voltaire di Torino, Galleria civica d’arte moderna di Ferrara, NRA Shakespeare international di Parigi, Centre de Documentaciò d’Art Actual di Barcellona, Beaubourg di Parigi, Centro italiano di cultura di Colonia, Madre di Napoli.
Dal 1981 al 2011 trasferisce il suo impegno creativo nella scuola in una intensa attività di sperimentazione didattica.
Nel 2011 riprende l’attività di artista con opere, performance ed istallazioni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Alle origini di Minerva Trionfante (Volume X)”

Your email address will not be published. Required fields are marked *

X