Giovanna Truda – Le donne e il crimine organizzato

Categoria: ISBN: 978-88-7554-185-9.

Descrizione

Il crimine organizzato – così come le mafie e i terrorismi – sembrerebbero un fenomeno prettamente maschile nell’immaginario collettivo.

Si tratta di un luogo comune che vedrebbe le donne non solo formalmente escluse dai posti di comando e relegate in ruoli subordinati e di supporto ai propri uomini, ma addirittura ignare di ciò che accade al di fuori della propria cerchia domestica. La stessa magistratura, fino a qualche anno fa, ha alimentato questa credenza attraverso numerose sentenze.

In questo volume Giovanna Truda vuole contribuire a rendere più chiara l’analisi su questi temi alimentando il dibattito. Contemporaneamente riesce a fornire una chiave di lettura alternativa alla criminalità organizzata al femminile, attraverso casi specifici e personaggio che hanno segnato la storia del nostro paese e non solo.

All’interno della nostra collana Critical Tools potete consultare altri libri firmati dalla docente universitaria Giovanna Truda.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Giovanna Truda – Le donne e il crimine organizzato”

Your email address will not be published. Required fields are marked *

X