I territori della società

 16.90

Categorie: , ISBN: 978-88-7554-182-8 .

Descrizione

I territori della società: Andrea Salvatore Antonio Barbieri, Maria Rosaria Sessa.

La monografia I territori della società, appartenente alla collana Social Systems, Cultures and Development,  prende in considerazione i mutamenti in merito  al ruolo della città e degli spazi urbani nel funzionamento della società e dell’economia contemporanea e si approccia a nuove ideologie urbane, concentrandosi sulle parole d’ordine che accompagnano la promozione della città mobile, verde e sicura.

Trova la sua unità attorno ad una idea forte: la produzione dello spazio nella città contemporanea sarebbe sottoposta all’imperativo di attrattività in un contesto di esacerbazione della concorrenza interurbana. Questa messa in contesto macroeconomico permette di esplicitare e comprendere al meglio alcuni retropiani delle politiche urbane contemporanee, del trasporto e degli spostamenti, che restano spesso dissimulati dietro la retorica dello sviluppo durevole e/o sostenibile e della città verde e civile, della città delle buone maniere.

Questa monografia raccoglie dei saggi che ruotano attorno al tema della città e della transizione post-keynesiana; apparentemente non hanno tra loro una immediata continuità, ma trovano un punto di unitarietà se letti come individuazione di punti tematici a partire proprio dalla transizione post-keynesiana e le forme che assumono i differenti soggetti sociali nello spazio urbano globalizzato.

Questi saggi provano a rispondere alle svariate domande: che cosa accade ai corpi nelle città? E quanti spazi sociali coabitano, più o meno conflittualmente, nella stessa città? Quali relazioni emergono oggi tra identità e territorio? E come cambiano le immagini che sociologi ed antropologi hanno di temi quali la città, la cultura, l’economia,il turismo e il paesaggio?

Questa monografia  non si pone come un tentativo compiuto di un percorso di analisi, ma ha l’ambizione, provando a condurre analisi della letteratura e/o evidenziando delle tematiche, di sollecitare la costruzione di nuovi punti di vista sulla necessità di osservare le molte facce del sociale.

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I territori della società”

Your email address will not be published. Required fields are marked *

X