Powered by ZigaForm version 3.7.6.6

Il malaffare in Irpinia

 15.00

COD: GE-00016 Categorie: ,

Descrizione

Questo lavoro autobiografico non contiene il racconto di storie eclatanti riconducibili ad operazioni internazionali di polizia, ma episodi di ordinario impegno quotidiano nel servizio d’istituto, svolto da un gruppo di Fiamme Gialle che costituiva il Nucleo di Polizia Tributaria di Avellino nel periodo compreso tra giugno 1984 e marzo 1990. Il malaffare in Irpinia, dunque, non narra le gesta di eroi, ma delinea la figura di uomini “normali” delle Istituzioni che, con le proprie capacità, con l’intuito e con l’impegno personale, riuscirono con ottimi risultati a contrastare l’illegalità, l’evasione fiscale e le truffe ai danni dello Stato. Furono quelli gli anni dello scandalo ricostruzione post-terremoto in Irpinia, in un momento storico che caratterizzò la vita sociale ed economica del Paese, sotto l’egida assoluta della politica e con l’imperversare degli interessi diffusi della criminità organizzata.

Informazioni aggiuntive

Data di pubblicazione

2015

Pagine

178

Stampa

B/N

Lingua

Italiano

Formato

17×24

Antonio Schiano di Cola

07/07/1954

Antonio Schiano di Cola è nato a Salerno e risiede a Coperchia di Pellezzano(SA). Sottotenente di complemento in congedo, ha prestato servizio nel 17° reggimento di Fanteria Acqui (1975), alle sedi di Sulmona e L'Acquila. Luogotenente della Guardia di Finanza in congedo, ha prestato servizio nella Polizia Tributaria di Palermo, Avellino e Salerno, ricevendo numerosi Encomi per l'attività svolta nel Corpo e la croce d'Oro per anzianità di servizio. E' autore di numerosi volumi tra i quali ricordiamo gli albi d'oro di Pellezzano, Fisciano, Baronissi, Bracigliano editi dalla Gutenberg Edizioni e molti altri sempre con la stessa casa editrice tra i quali menzioniamo i più noti come, "Destinazione Palermo" "Il malaffare in Irpinia e "La guerra di mafia per i primi anni 80".

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il malaffare in Irpinia”

Your email address will not be published. Required fields are marked *

X