Lidia Nazzaro – Educare per lo sviluppo di un futuro sostenibile

Categorie: , ISBN: 978-88-7554-203-0.

Descrizione

Il “cammino dell’uomo” e, quindi lo sviluppo dell’intera umanità, è stato sempre costellato da eventi e spostamenti, talvolta rivoluzionari, che hanno condotto al solito bivio e alle solite domande irrisolte: Quale destino ci riserva il futuro? Quali sono le scelte responsabili da compiere? La complessità dei problemi planetari e l’insufficienza risolutiva di una ricerca fondata sulla settorialità dei saperi, ci raccomandano di superare le barriere disciplinari, affermare l’importanza dell’unità del sapere con forme di contaminazione tra i vari ambiti di studio.
Il presente lavoro è articolato in tre capitoli con un focus che si concentra prima sull’accesso all’istruzione quale diritto umano fondamentale – il quarto dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG’s
Agenda 2030)1 – poi sull’acquisizione di adeguate competenze ai fini della riduzione della povertà e dello sviluppo sostenibile. Vengono illustrate alcune interpretazioni di cambiamenti storicosocio-economici e pure antropologici che condizionano l’elaborazione delle progettazioni educativo-formative e la creazione di nuovi ambienti di apprendimento. Un’ampia panoramica che include riflessioni e teorie circa la nostra società contemporanea e le prospettive diverse per osservare le sfide della vita.

Con riferimento a ricerche e teorie accreditate, si sottolinea che la motivazione allo studio e l’orientamento si innestano nell’azione propulsiva di una scuola che voglia dialogare con la collettività
(Levy,1998); che ambisca a collaborare proficuamente con i diversi contesti per governare la complessità dei fenomeni (Morin, 2000) e che riesca ad intercettare i bisogni delle nuove generazioni
che si apprestano ad affacciarsi al mondo del futuro. Gli studenti del terzo millennio, secondo teorie evidenti, sono protagonisti del percorso formativo, in quanto ne attribuiscono senso, lo  controllano, lo accompagnano, lo smontano e lo ricostruiscono attivamente (Dewey, 1899, Bruner, 2007) con diverse intelligenze (Gardner, 1994), con propri talenti ed emozioni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lidia Nazzaro – Educare per lo sviluppo di un futuro sostenibile”

Your email address will not be published. Required fields are marked *

X